DENOMINAZIONE SEDE SCOPO

ART. 1) E’ costituita una associazione denominata “REMEDIA” dei medici chirurghi, medici veterinari e medici odontoiatri che esercitano le Medicine e le Pratiche non convenzionali. Ai fini propri della associazione qui costituita sono ” medicine e pratiche non convenzionali” quelle ritenute in Italia come rilevanti da un punto di vista sociale sia sulla base delle indicazioni della risoluzione n. 75 del Parlamento europeo del 29 maggio 1997 e della risoluzione n. 1206 del consiglio d’Europa del 4 novembre 1999 che sulla base della maggiore frequenza di ricorso ad alcune di esse da parte dei cittadini oltre che degli indirizzi medici non convenzionali affermatisi in Europa, negli ultimi decenni, e che secondo il documento approvato dal Consiglio Nazionale della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri nella seduta del 18 maggio 2002 nel Convegno di Terni, sono:

  1. Agopuntura
  2. Fitoterapia
  3. Medicina Ayurvedica
  4. Medicina Antroposofica
  5. Medicina Omeopatica
  6. Medicina Tradizionale Cinese
  7. Omotossicologia
  8. Osteopatia
  9. Chiropratica

Altre discipline saranno da considerarsi medicine o pratiche non convenzionali per i fini propri della associazione qui costituita solo a seguito di riconoscimento come tali dagli Ordini provinciali dei medici riuniti in federazione, dagli esponenti politici e cultori della materia manifestatosi in documenti e/o provvedimenti di efficacia nazionale ed internazionale con approvazione dei supremi Organi della federazione degli Ordini dei Medici Chirurghi, degli Odontoiatri, nonché quelle così definite da una specifica normativa a seguito di un intervento legislativo del Parlamento della Repubblica Italiana. L’esercizio delle suddette Medicine e Pratiche non convenzionali, ai fini propri della associazione qui costituita, è riservato ai medici chirurghi, ai medici veterinari e ai medici odontoiatri legalmente abilitati all’esercizio della rispettiva professione ed iscritti al rispettivo ordine professionale e si ritiene a tutti gli effetti atto medico. L’associazione è autonoma, apartitica, aconfessionale e non ha finalità di lucro.

ART. 2) l’associazione ha sede in Alessandria Via Isonzo, 20
(presso lo studio del Presidente della Associazione)

ART. 3) L’associazione ha per scopi:

  1. favorire fra medici chirurghi, medici veterinari e medici odontoiatri che praticano le medicine e le pratiche non convenzionali come sopra definite, la reciproca conoscenza, lo scambio di idee, di esperienze e di informazioni;
  2. rappresentare ufficialmente le medicine e le pratiche non convenzionali, come sopra definite, presso le Autorità Politiche e Giuridiche, presso il Mondo Scientifico e Universitario, presso le Strutture Sanitarie e Sociali e presso i Cittadini principalmente in ambito locale, nonché sul territorio nazionale e internazionale;
  3. promuovere una corretta e qualificata formazione professionale dei medici che esercitano le medicine e le pratiche non convenzionali, come sopra definite, nonché lo sviluppo e la ricerca scientifica nel campo;
  4. stabilire e mantenere il contatto con associazioni affini a livello nazionale e internazionale;
  5. intervenire nelle vertenze che assumono un significato di difesa globale delle medicine e pratiche non convenzionali, come sopra definite, e della professionalità dei medici che le esercita
  6. difendere le medicine e le pratiche non convenzionali, come sopra definite, da eventuali forme di abusivismo e di strumentalizzazione economica e di immagine e da qualsiasi azione che possa screditarle.